IL TERRITORIO

Produciamo in una parte d’Italia poco conosciuta al resto del mondo.
Ci troviamo ad andare in Cina o in Mongolia a spiegare dov’è il Salento e non è poi così scontato che tutti sappiano dove siamo. 
(Francesca Mancarella – Export Manager)

 

Prima ancora dell’idea di Vino, prima dei progetti imprenditoriali, prima delle spalliere e degli alberelli che compongono
i 140 ettari di vigneti dell’Azienda, prima persino della sua storia, alla quale si intreccia indissolubilmente, c’è il territorio in cui tutto nasce.
Siamo nel sud della Puglia, al confine tra le provincie di Brindisi e Lecce. Una terra pianeggiante, soleggiata, plasmata dal mare e dai venti caldi di scirocco.
Una terra con una forte vocazione agricola, nata spontaneamente dal clima che regala inverni miti, estati umide con temperature che possono superare i 40 gradi all’ombra, e livelli di pioggia che non superano i 500 mm all’anno. Condizioni ottimali per produrre vino di qualità.
Un territorio ricco di bellezze naturali ed artistiche, che sta timidamente aprendo le sue porte a turisti sempre più numerosi incuriositi dalla possibilità di scoprire paesaggi stupendi, accoglienza calorosa e prelibatezze enogastronomiche inimitabili.
Nel territorio del Salento l’Azienda vitivinicola Candido coltiva, ricerca e produce i suoi vini.
Una scelta indissolubilmente legata alla lunghissima storia della Famiglia, oggi rappresentata da Alessandro Candido, e riconfermata con forza dalla straordinaria composizione dei terreni ricchi di silice e dalle brezze marine che consentono una viticoltura che non necessita dell’uso di pesticidi e sostanze chimiche.

null

Paesaggio

Terra rossa, pianeggiante, muretti a secco, uliveti, spiagge assolate. E’ questo il paesaggio rurale del Salento, estremo lembo di Puglia, terra accogliente dove nascono i vini Candido.

null

Clima

Inverni miti ed estati umide e caldissime. Brezze marine che arrivano dai due mari che circondano questa terra. Piogge per lo più autunnali, non troppo severe.
I profumi dei vini Candido nascono dal Clima, unico e favorevole, della Puglia.

null

Suolo

Un terreno a medio impasto che contiene diversi componenti favorevoli per l’agricoltura. Abbondanza di silice che conferisce un’ottima capacità idrica, trattenendo l’acqua e assorbendo concimi a tutto beneficio delle piante coltivate.

VITIGNI

La maggior parte delle uve che l’Azienda Candido produce provengono da vitigni autoctoni del Salento – Primitivo, Negro Amaro, Aleatico, Malvasia Nera e Malvasia Bianca.