I VINI DOLCI

Le uve di provenienza, la concentrazione degli aromi, l’affinamento in piccoli caratelli sono caratteristiche che si possono ritrovare in queste preziose bottiglie di vino.
La tecnica principale di produzione di un vino dolce è l’interruzione della fermentazione con lo scopo di preservare gli zuccheri del mosto facendoli passare nel vino, senza che siano trasformati in alcol.
Aromi fragranti, gradevoli e delicati, di frutti e di fiori che si alternano a sentori intensi di miele, frutta appassita, albicocca, uvetta, fichi secchi.