I BIANCHI

Il vino bianco ha una ricchezza di struttura che si apre su una serie di sensazioni aromatiche. Da sempre concepito come un prodotto fresco, dagli accentuati profumi floreali e fruttati, sostenuto da una buona acidità, è da consumarsi in un paio d’anni dalla sua produzione.
La vinificazione in bianco si caratterizza per la pratica di separare il mosto delle vinacce, cioè il succo dalle bucce dell’uva, senza però trasferire al vino le sostanze coloranti.